Time capsule wardrobe, un vestiario minimalista e senza tempo

Time capsule wardrobe, un vestiario minimalista e senza tempo

Non molto tempo fa, il mondo della moda stava introducendo un nuovo concetto: ‘’Time capsule wardrobe’’. Si tratta di un’idea molto utile che si basa su capi d’abbigliamento che dovrebbero esserci nel nostro l’armadio, capi universali, sempre di moda e indispensabili per un look sofisticato e senza tempo. Tutto sommato, un vestiario versatile che sarebbe la soluzione a tutti i problemi di moda.

Time capsule wardrobe, un vestiario minimalista e senza tempo

Definizione semplice? È un concetto minimalista, un guardaroba mini composto da pezzi veramente versatili che ti piace indossare. È un guardaroba di circa 37 pezzi o qualcosa in più (da far ruotare ogni tre mesi) che include top, magliette e camice, pantaloni, abiti, giacche e scarpe.

I tempi cambiano, la moda anche, e così cambia anche il nostro modo di vestirsi. Prima di iniziare la mia time capsule wardrobe, avevo notato che avevo una cattiva abitudine di fare shopping per essere sempre alla moda, curando uno stile particolare. Ho cominciato ad avere sempre più vestiti che non potevano essere usati, se non quel anno che erano di moda e ho constatato che dovevo concentrare le mie attenzioni sulla ricerca di pezzi di prima qualità e di lunga durata. Soprattutto capi che mi stanno bene e valorizzano il mio corpo e la mia figura. Tenendo questo come fattore decisivo per comprare i capi d’abbigliamento, con il tempo ho trovato il mio stile personale e originale. Inoltre, il mio guardaroba adesso corrisponde al mio stile di vita.Time capsule wardrobe, un vestiario minimalista e senza tempo

Come creare un guardaroba senza tempo e per tutte le occasioni

Pensate quante volte si acquistano nuovi vestiti divertenti, che poi finiscono nel dimenticatoio per indossare i vecchi capi preferiti e comodi? Succede a tutti, anche a me. Tutte prima o poi ci siamo sentite come se non abbiamo niente da indossare, anche se il nostro armadio è pieno di vestiti. Ho cominciato a chiedermi perché stavo tenendo un armadio pieno di cose che non amavo. E inoltre, ho cominciato a chiedermi perché ho continuato a spendere soldi sui vestiti mediocri, solo perché sono di moda, magari non mi stanno neanche bene. e che non indosso spesso. Allora ho deciso di fare spazio e creare un guardaroba adatto a me.

Cominciate seguendo queste semplici regole che sono universali per tutte le donne di tutte le età.

  • Pendete la creazione di un guardaroba minimo e pratico come un gioco. Il vostro vestiario non deve essere perfetto, ma fatto di capi preferiti che amate e che indosserete.
  • Pulite l’armadio dalla roba che non usate da anni, liberatevi da cose che non potete mettere più e non conservatele pensando che un giorno potessero servire. Molto probabilmente resteranno sul fondo del armadio per molti anni ancora. Per fare questo, bisogna che tirate tutte la roba fuori dall’armadio.
  • Considerate cosa vi serve per lavoro e cercate di combinare vari pezzi tra di loro, scegliendo per esempio una gonna che può andare su una camicia elegante o una maglietta sbarazzina.
  • Dividete il guardaroba secondo le stagioni. Un cappotto tra la roba estiva non dovrebbe starci. Così anche un vestito lungo invernale dovrebbe avere proprio posto.

Ve ne accorgerete presto che si può vivere con un guardaroba mini. Avere un armadio con pochi pezzi scelti, non per forza perfetti, vuol dire che meno tempo spenderete nel scegliere i vestiti da mettere, lavare e spenderete meno avendo più tempo per altre cose più importanti.

 

Leave a comment